Mettete e fate mettere il preservativo.

È una pessima notizia, cazzo! Sembrerebbe che dal 2007 a oggi le vendite di preservativi siano calate del 13%. E di pari passo siano aumentate le malattie trasmissibili sessualmente, dall’Aids alla gonorrea, insomma lo “scolo”, che si cura con antibiotico, ma che fa anche un po’ schifo, oltre che causare l’infertilità.

Per il maledetto meccanismo tra domanda e offerta, succede che i preservativi costino sempre di più. Bisognerebbe che il Ministero della salute intervenisse con una campagna pubblicitaria. E che la stessa cosa facessero le regioni, cui la gestione della sanità pubblica è demandata. E che intervenisse la grande distribuzione, mettendo in vendita nei supermercati preservativi, magari col 3×2. E visto che ci piace spesso essere esterofili, allora sarebbe il caso di seguire l’esempio di Londra, dove 700 centri pubblici distribuiscono gratuitamente i preservativi. È ora di smetterla di trattare il sesso coi guanti bianchi. Meglio il “guanto”. Think boldly.

È pericoloso trattare il sesso coi guanti bianchi, meglio coi preservativi.
È pericoloso trattare il sesso coi guanti bianchi, meglio coi preservativi.

Mettete e fate mettere il preservativo.